Mentre tutto il mondo si prepara al Natale con dolci, dolcetti, biscotti, panettoni e pandori, io vi lascio una ricetta vegetariana buonissima che, chi come me ama le verdure dal sapore amaro e deciso, apprezzerà sicuramente.

Queste polpettine sono facilissime, si preparano in poco tempo e sono un buon piatto equilibrato e senza glutine grazie alla presenza della farina di mais che sostituisce il pangrattato.

Vi dirò di più! Il giorno dopo, ho ripassato quelle che abbiamo avanzato nel sugo di pomodoro, erano se possibile ancora più buone.

Vediamo come prepararle.

img_3231

Ingredienti:

140 g di cime di rapa già sbollentate e strizzate
200 g di ricotta di pecora
1 uovo
3 cucchiai di farina di mais Fioretto + altra per la panatura
sale fino
pepe nero q.b.
peperoncino q.b.
uno spicchio d’aglio
olio extravergine

Accendete il forno a 200°.
Lavate sotto l’acqua corrente le cime di rapa e sbollentatele per 5 o 6 minuti.
Scolatele e strizzatele per eliminare l’acqua in eccesso, poi ripassatele in padella in un filo d’olio con uno spicchio d’aglio schiacciato e un peperoncino affinché prendano sapore.
Toglietele dal fuoco (eliminando l’aglio), fatele raffreddare leggermente e tritatele al coltello.
Per questa ricetta ne serviranno circa 140 – 150 g.
In una ciotola unite la ricotta e l ‘uovo, aggiungete poi le verdure, aggiustate di sale e pepe e unite la farina che aiuterà ad ottenere un composto ben lavorabile.
Formate con le mani inumidite delle polpettine, fatele rotolare in altra farina di mais che darà una consistenza croccante all’esterno.
Disponete le polpettine ottenute su una placca foderata di carta forno, irroratele con un filo d’olio e cuocetele in forno fino a quando saranno ben dorate.

 

 

 

 

 

 

1 Comment on Polpette di cime di rapa e ricotta di pecora

  1. Babbi
    2 dicembre 2016 at 13:26 (7 mesi ago)

    Direi abbinamento perfetto, molto golose

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *