Finalmente sono riuscita a prendermi il giusto tempo e la giusta calma per questo post. QUESTO post, mica uno come tanti. Giugno e luglio mi hanno portata un po’ in giro ad occuparmi di svariate cose e temevo di non farcela ma finalmente, e anche un po’ inaspettatamente, il momento giusto è arrivato.
Chi mi segue sa che il benessere a tavola è un punto fermo per me, e ciò che cucino per la mia famiglia non può esulare da questo concetto. Quindi, insomma, quando la mia amica Erica ha condiviso la sua iniziativa di un contest dedicato al benessere non ho potuto fare altro che sorridere e mettermi all’opera. Ho diverse ricette pronte adatte all’occasione ma credo che inizierò da qui. In parte perché ho scoperto quest’estate la figosaggine del ridurre le verdure, in questo caso le zucchine, in veri e propri spaghetti da gustare rigorosamente crudi (si, io arrivo sempre dopo), ed in parte perché in un piatto così semplice e in apparenza, ma solo in apparenza, banale si racchiude davvero tanta salute. E tanto tanto sapore.
Si potrebbe dire “Ma sono zucchine, dove sta la figosaggine?” Bè, le zucchine ridotte in spaghetti dall’apposito attrezzo (se non l’avete C-O-M-P-R-A-T-E-L-O S-U-B-I-T-O-O-O-O-O) acquistano una consistenza golosa che sorprende, e restando crude mantengono intatte le proprietà tanto importanti nella dieta estiva (alto contenuto di sali minerali e vitamine, scarso contenuto calorico). Mettici insieme un pesto saporitissimo come questo, arricchito dai pomodori secchi e dalle nocciole, altra fonte di elementi preziosi come la vitamina E, i grassi “buoni” di cui tanto si parla.. e con un indice glicemico bassissimo e tanta tanta energia per il corpo.
 
IMG_0715
Ingredienti:
due zucchine fresche
100 gr di formaggio toscano stagionato di capra
una manciata di nocciole
5 pomodori secchi sottolio (io fatti in casa)
una manciata di foglie di basilico
olio extravergine
 
Lavare le zucchine e, con lo spiralizzatore, ridurle in spaghetti.
Preparare il pesto frullando il basilico con le nocciole ed i pomodori secchi, aggiungendo olio a filo quanto basta per ottenere una consistenza cremosa.
Condirvi gli spaghetti, unire il formaggio di capra a fettine e completare con un giro d’olio buono.
 
Con questa ricetta partecipo al contest Un mondo di benessere del blog La Cuocherellona.
 

13 Comments on Spaghetti di zucchine con pesto di pomodori secchi, basilico e nocciole e formaggio di capra stagionato

  1. Erica Di Paolo
    14 luglio 2015 at 12:15 (2 anni ago)

    Sono affascinata, prima dalla tua introduzione, da quel pensiero delicato e così vero che ti rende speciale. Poi da questo piatto, tanto semplice e intenso da rappresentare magnificamente il concetto di benEssere.
    Grazie di cuore, mia dolce Leti. Aspetto le altre tue idee, ma ti garantisco che sei partita alla grande!
    Un abbraccio forte, sei magica!!

    Rispondi
    • ilrisottoperfetto
      15 luglio 2015 at 6:57 (2 anni ago)

      Erano settimane che fremevo all'idea di dedicarti il mio pensiero, ed eccomi qui!
      Ti stringo forte amica <3

      Rispondi
  2. Marghe
    14 luglio 2015 at 12:22 (2 anni ago)

    Lo spiralizzatore è nella mia wishlist da troppo… mi sa che quel carrello di Amazon va svuotato 😉
    Grande tresor… ricetta come sempre speciale, per un'amica che speciale lo è ancor di più!!
    Condivido la tua dedica e ti mando un bacino

    Rispondi
    • Erica Di Paolo
      15 luglio 2015 at 6:01 (2 anni ago)

      Bimbe, luglio è arrivato alla metà ^_^ Buttiamo giù una data? ^_^

      Rispondi
    • ilrisottoperfetto
      15 luglio 2015 at 7:01 (2 anni ago)

      Marghe urge completare l'acquisto!
      Anche io dico che è giunto il momento… 🙂

      Rispondi
  3. http://chicchidimela.wordpress.com/
    14 luglio 2015 at 12:23 (2 anni ago)

    Ho appena visto la foto su instagram e mi sono fiondata qui per vedere la tua ricetta sfiziosa! Effettivamente urge comperare subito questo attrezzo per ridurle così, in finti spaghetti insomma! Sembrano deliziosi con quel pesto poi…
    Capisco anche la sensazione di aver poco tempo e mille idee in testa nel far mille cose.
    Leggevo nel tuo post precedente che sogni e desideri di viaggiare su una spiaggia in questo momento. E chi è che non lo sogna???☺️☺️☺️
    Ogni cosa credo abbia il suo tempo e sarà esso stesso a portar con se pezzi di noi.
    A presto cara e buon pomeriggio☺️

    Rispondi
    • ilrisottoperfetto
      15 luglio 2015 at 7:00 (2 anni ago)

      Ma ciao, che bello trovarti qui!
      Forse tra poche settimane sarò al mare.. ma la maggior parte del tempo la trascorrerò correndo dietro a mia figlia 😀 va bene cosi, dai.. Grazie per essere passata, un bacione

      Rispondi
  4. Silvia Brisigotti
    14 luglio 2015 at 19:49 (2 anni ago)

    Fantastici Letizia, te li copio subito, ho le zucchine freschissime appena colte e il tuo pesto ci sta alla grande!! Brava!! Un bacione!!

    Rispondi
  5. speedy70
    16 luglio 2015 at 14:31 (2 anni ago)

    Deliziosa questa pasta, ottima con il pesto di pomodori secchi, brava!!!!

    Rispondi
  6. Emanuela Leveratto
    19 luglio 2015 at 9:16 (2 anni ago)

    Ciao! volevo chiederti ma non restano troppo difficili poi da digerire così crude le zucchine? 🙂

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *