Curatemi!!
Non riesco più a fare a meno dell’ hummus e, ora che i ceci mancano da qualche giorno nella mia dispensa, (causa Ginevra con febbre alta non sono riuscita a fare bene la spesa) un po’ persa mi ci sento.
Questa è l’ultima versione che ho provato. Perché dovete sapere che l’ hummus è buono, ma anche i suoi fratelli inventati lo sono. E io ne ho inventato uno un po’ più italiano dell’originale e davvero, davvero goloso. Armatevi di ceci, un frullatore, qualche cracker fatto in casa, verdure crude e l’aperitivo è pronto.

 

humuscracker

 

Ingredienti:
100 gr di ceci secchi
7 o 8 pomodori secchi sottolio
un cucchiaio di olive taggiasche
erba cipollina
un pizzico di sale
due cucchiai di salsa tahin
acqua q.b.
mezzo cipollotto
Cuocere i ceci come al solito dopo una notte di ammollo. Se volete usare quelli in scatola, vi perdonerò.
Quando saranno cotti al punto giusto, quindi morbidi ma non sfatti, versarli nel mixer insieme ai pomodorini secchi, alle olive, al cipollotto, alla salsa tahin, all’erba cipollina al sale (poco, gli ingredienti sono già saporiti naturalmente) e cominciare a frullare.
Per ottenere una consistenza cremosa, aggiungere poca acqua di cottura dei ceci.
Assaggiare e aggiungere, se necessario, uno o più degli ingredienti previsti fino ad ottenere il sapore desiderato.

11 Comments on Hummus con olive taggiasche, pomodori secchi ed erba cipollina

  1. Danja | Un pinguino in cucina
    4 giugno 2015 at 12:06 (2 anni ago)

    Ti do una piccola anticipazione: sabato ho amici a cena e sperimenterò un hummus nuovo ;). Ti faccio sapere!!!!

    Rispondi
  2. Batù Simo
    4 giugno 2015 at 17:46 (2 anni ago)

    adoro le olive taggiasche non smetteri mai di stuzzicare questi appetitosi antipastini

    Rispondi
  3. Silvia Brisigotti
    4 giugno 2015 at 18:19 (2 anni ago)

    Arrivo Letizia!! Per me spritz!!
    Troppo buono!!! Un bacioneeee!!

    Rispondi
  4. consuelo tognetti
    4 giugno 2015 at 19:36 (2 anni ago)

    Tesoro mi sa che dobbiamo farci curare dalla stessa dipendenza 😛
    Quest'ultima versione è da svenimento…mannaggia, mi toccherà provarla 😛

    Rispondi
  5. Anna Luisa e Fabio
    5 giugno 2015 at 11:19 (2 anni ago)

    Come si fa a resistergli? Poi spalmato su quei crackers deve essere divino.

    Fabio

    Rispondi
  6. lucy
    11 giugno 2015 at 5:59 (2 anni ago)

    perfetti sui crostini come accompagnamento di un aperitivo freschissimo!!

    Rispondi
  7. Trita Biscotti
    18 giugno 2015 at 20:08 (2 anni ago)

    Delizia!! Starebbe benissimo nella nostra raccolta di ricette per l'aperitivo! Se ti va passa da noi!

    Rispondi
  8. Paola ilcuoreverde
    22 giugno 2015 at 8:31 (2 anni ago)

    eccomi, sono un'altra hummus addicted come te!per non parlare della tahine…quindi la tua bella idea finirà presto sulla mia tavola!ceci,pomodori secchi e taggiasche non mancano mai nella mia dispensa!Baci,
    Paola

    Rispondi
  9. Annalisa Monti
    29 febbraio 2016 at 16:27 (1 anno ago)

    Che bonta'!! Lo devo provare!!
    Che brava la mia amica <3

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *