Finalmente una ricetta salata. Dopo muffin, biscotti, torte e tortini, eccomi con un favoloso antipasto che vi può risolvere l’esordio di una cena in maniera più che dignitosa in pochi minuti di preparazione.

 

Ingredienti per circa 10 piccoli pancake:

  • 150 gr di farina di ceci
  • 50 gr di farina 0
  • tre cucchiai di olio extravergine
  • un pizzico di sale integrale
  • mezzo cucchiaino di curcuma
  • acqua q.b.
  • un cucchiaino colmo di lievito istantaneo per salati (o anche per dolci, basta che non sia vanigliato)
  • salmone affumicato a piacere
  • feta a piacere
  • erba cipollina per guarnire
In una ciotola setacciare le farine ed aggiungere sale, curcuma e lievito. Aggiungere l’olio, mescolare, ed incorporare poi tanta acqua quanta ne basta per ottenere una consistenza cremosa, liscia e non troppo densa, ma nemmeno troppo liquida. Se vi accorgete di aver esagerato con i liquidi, basta aggiungere un pochino di farina di ceci e bilanciare la consistenza.
Quest’operazione va eseguita con la frusta per non creare grumi.
Scaldare molto bene una buona padella antiaderente unta da un filo d’olio e versare una cucchiaiata di impasto. Quando si sarà rassodato e dorato, girare il pancake con la paletta e proseguire la cottura dall’altro lato per un minuto ancora. Continuare così fino ad esaurire la pastella.
Farcire il pancake con una rosellina di salmone affumicato, della feta sbriciolata e completare con uno o due fili di erba cipollina.
Io ho scelto questo abbinamento perche amo smodatamente sia feta che salmone affumicato e trovo che insieme, accompagnati da questo delizioso pancake siano perfetti.
Ora sta a voi osare e inventare altre meravigliose farciture!

16 Comments on Pancake di ceci alla curcuma con feta e salmone affumicato

  1. SABRINA RABBIA
    19 febbraio 2015 at 14:11 (2 anni ago)

    che bella idea originale e veloce per la cena, gradisco molto questa ricetta, brava!!!Baci Sabry

    Rispondi
  2. Marghe
    19 febbraio 2015 at 14:21 (2 anni ago)

    Il pancake salato per me è un amore eterno 🙂 e con i sapori che hai scelto di abbinarci tu deve essere indimenticabile! Ti stringo forte amica

    Rispondi
  3. Paprika e Cacao
    19 febbraio 2015 at 14:52 (2 anni ago)

    Da rifare assolutamente! Hai unito in questo delizioso antipasto tutti sapori che mi piacciono tantissimo! Tienimi aggiornata sui tuoi spostamenti: quando sei nei dintorni vediamo di organizzare qualcosina! Un abbraccio a te e a baby Ginevra

    Rispondi
  4. speedy70
    19 febbraio 2015 at 15:09 (2 anni ago)

    Deliziosi questi pancakes con i ceci… una preparazione molto raffinata!

    Rispondi
  5. Batù Simo
    19 febbraio 2015 at 16:40 (2 anni ago)

    WOW! che raffinatezza, semplice ma d'effetto visivo e sicuramente fantastici questi pancake! bravissima Letizia

    Rispondi
  6. consuelo tognetti
    19 febbraio 2015 at 19:51 (2 anni ago)

    Ti giuro che è da tempo che voglio ricomprare la farina di ceci x farci delle cialdine da antipasto e questi pancake mi convincono ancora di + che l'idea è perfetta 🙂
    Complimenti cara <3

    Rispondi
    • ilrisottoperfetto
      19 febbraio 2015 at 19:53 (2 anni ago)

      Che bello, sono felice di averti dato una buona idea tesoro ?

      Rispondi
  7. Silvia Brisigotti
    19 febbraio 2015 at 19:59 (2 anni ago)

    Buonissimi!! Anche io li ho mangiati con il salmone e sono deliziosi!!
    La feta poi da un tocco fresco e acidulo che è perfetto!! Un abbraccio e buona serata!!

    Rispondi
  8. Erica Di Paolo
    20 febbraio 2015 at 8:03 (2 anni ago)

    Anche nel salato sai deliziarci, mia dolce Leti!! Guarda qui che piattino. Hai usato ingredienti che adoro, bravissima!!

    Rispondi
  9. marifra79
    20 febbraio 2015 at 10:08 (2 anni ago)

    La tua ricetta capita proprio nel momento giusto: ho della farina di ceci da usare!!! Hai avuto un'ottima idea!!! Un abbraccio

    Rispondi
  10. Amelie
    20 febbraio 2015 at 13:03 (2 anni ago)

    veramente una idea alternativa! corro a comprare la farina di ceci
    amelie

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *