Ho fatto questa torta fantasmagorica qualche giorno fa e quando ne ho mangiato l’ultimo boccone, avevo la lacrimuccia. Lacrimuccia perchè sono diventata una golosa senza ritegno e dignità, e perchè le cose artigianali non vengono mai uguali due volte. E questa torta era perfetta così come è uscita dal mio forno quel pomeriggio. Umida al punto giusto, profumata, allegra e piacevole. Dopo aver fatto le foto e messo il post in cantiere, ho visto che Pamela del blog Pamcakes ha inaugurato un bel contest dedicato alle fragole nei dolci e la coincidenza è stata fatale. Eccola qui!
Ingredienti per uno stampo da 20 cm:
  • 125 gr di farina di tipo 2 macinata a pietra
  • 45 gr di cocco rapé
  • 3 uova
  • 170 gr di yogurt greco
  • mezzo bicchiere di olio di semi di girasole
  • 100 g di zucchero di canna bianco
  • 300 gr di fragole pulite
Montare le uova con lo zucchero con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Incorporare, sempre montando, lo yogurt e l’olio e di seguito la farina ed il cocco finchè tutti gli ingredienti saranno perfettamente mescolati; aggiungere per ultime le fragole tagliate a pezzetti.
Cuocere in forno caldo per 40 minuti circa a 18°.
Con questa ricetta partecipo al contest “Strawberries in cakes” del blog Pamcakes.

20 Comments on Torta morbida al cocco con fragole e yogurt greco

  1. Mila
    5 maggio 2014 at 8:18 (3 anni ago)

    E' sicuramente una di quelle country cake che in casa mia troverebbero sicuramente boccucce pronte ad accoglierla!!!!
    Complimenti

    Rispondi
  2. Sugar Ness
    5 maggio 2014 at 10:20 (3 anni ago)

    Anche io adoro fragole e cocco! In bocca al lupo per il contest!!!

    Rispondi
  3. Marghe
    5 maggio 2014 at 10:26 (3 anni ago)

    La lacrimuccia ci sta bene quando le cose belle finiscono… e questo vale perfettamente anche per i dolci 🙂
    Chissà quanto era buona questa torta, con il profumo del cocco abbinato alla freschezza e dolcezza delle fragole!

    Rispondi
  4. Erica Di Paolo
    5 maggio 2014 at 12:24 (3 anni ago)

    Mamma mia se mi piace Leti!!! E' vero, le cose artigianali non escono mai due volte allo stesso modo, e la lacrimuccia che scende all'ultimo boccone la conosco molto bene ^_^
    Divini i sapori in questo dolce, sei grande! Ti abbraccio di tutto cuore e ti auguro una serena settimana.

    Rispondi
    • Erica Di Paolo
      20 maggio 2014 at 13:28 (3 anni ago)

      E' leiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii……. Forse che sia stata proprio la tua versione a farmi accendere la fiammella?
      Sono esaurita, ormai verso la cronicità, ahahahahah.
      Un bacione grande!!

      Rispondi
  5. Sabrina Rabbia
    5 maggio 2014 at 12:44 (3 anni ago)

    MI FA VENIRE FAME, ADORO I DOLCI CON LE FRAGOLE!!!! BACI SABRY

    Rispondi
  6. Elisabetta
    5 maggio 2014 at 16:44 (3 anni ago)

    Che delizia! L'interno doveva essere morbidissimo!

    Se ti interessa è partito un contest dedicato alla pasta fresca sponsorizzato da Marcato!
    In palio c'è un buono da 50 euro da spendere sul loro sito e la possibilità di entrare nel nostro e-book con i relativi link a pagine e/o siti!

    Se vuoi dare un'occhiata questo è link dove trovare tutte le info.

    http://www.ilgolosomangiarsano.com/articoli/contest-pasta-fresca/

    Rispondi
  7. Giorgia Riccardi
    5 maggio 2014 at 17:26 (3 anni ago)

    e immagino la lacrimuccia….dai dai che la prossima volta sarà buonissima lo stesso! 😉
    baci

    Rispondi
  8. Valentina
    5 maggio 2014 at 19:13 (3 anni ago)

    Farina di tipo 2 macinata a pietra, cocco, yogurt, fragole… insomma, tutto ciò che amo e che adoro in un impasto! Mi conquisti! 😀 Deve essere una delizia unica, complimenti Letizia! 🙂 Ti abbraccio forte, felice settimana 🙂 :**

    Rispondi
  9. Francesca V
    5 maggio 2014 at 19:34 (3 anni ago)

    Ciao Letizia!Mi piace!Adoro i dolci con la frutta….fino ad ora avevo sempre usato le fragole fresche, mai cotte…..proverò questa ricetta!
    Un bacio grande!
    Francesca

    Rispondi
  10. consuelo tognetti
    5 maggio 2014 at 19:51 (3 anni ago)

    Cocco…fragole..morbidezza…mi fai scendere anche a me la lacrimuccia, ma solo perché non ho il piacere di averla potuta assaggiare…

    Rispondi
  11. giochidizucchero
    5 maggio 2014 at 20:23 (3 anni ago)

    ma ci credi che non ho mai provato lo yogurt greco?? Che delizia… Un bacione cara. notte <3

    Rispondi
  12. Sara Caratti
    6 maggio 2014 at 8:55 (3 anni ago)

    che bella … la provo sicuramente magari tolgo le uova.
    Brava!
    sara – cavoli a merenda

    Rispondi
  13. Anna Luisa e Fabio
    6 maggio 2014 at 9:06 (3 anni ago)

    Ci sono delle ricette che ci conquistano subito e che vorremmo poi venissero sempre perfettamente identiche, ma non sempre succede. Per questo bisogna godersele ancora di più.

    Fabio

    Rispondi
  14. Sabrina Rabbia
    6 maggio 2014 at 14:42 (3 anni ago)

    PASSA DA ME, C'E' UN PREMIO PER TE E COMPLIMENTI PER AVER VINTO IL CONTEST SULLE CROSTATE DI LETIZIA!!!CIAO SABRY

    Rispondi
  15. Serena Comacchio
    7 maggio 2014 at 6:19 (3 anni ago)

    Ciao cara Letizia!! Bellissima e golosa la tua torta, considerando che la farina di tipo 2 è abbastanza pesante ti è venuta da Dio!! Brava!!
    Un abbraccio, Sere

    Rispondi
  16. Daniela
    7 maggio 2014 at 7:26 (3 anni ago)

    mmmmmm…una torta super golosa 🙂
    Cocco e fragole, quasi quasi la provo, mi piace troppo.
    Un bacio

    Rispondi
  17. Roberta Morasco
    7 maggio 2014 at 7:49 (3 anni ago)

    Io uguale!!!! Ho una passione smodata per le fragole e le metterei ovunque in questo periodo!!!
    La torta mi piace un sacco e l'aggiunta di yogurt greco me la fa piacere anche di più!!!
    In bocca al lupo per il contest!!!
    Un abbraccio!

    Rispondi
  18. Beatrice Rossi
    7 maggio 2014 at 8:55 (3 anni ago)

    A proposito complimenti per la vittoria del contest sulle crostate! Io sono sempre stata golosa, non lo sono diventata! Per cui quando vedo dolci su altri blog me li salvo sempre… soprattutto quando sono con le fragole… come resisto?? Felice giornata cara ^_^

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *