Prima di introdurre la ricetta di oggi, vorrei esprimere la mia grande soddisfazione per aver vinto il contest di Letizia in Cucina che nel mese di aprile aveva come protagonista le crostate. Sono felicissima! Grazie alle giudici, grazie a tutti voi che mi seguite con affetto e, non ultimo, grazie alla mia dolce metà che con la foto strepitosa ha contribuito a questo piccolo grande successo. Ve la ricordate la mia crostata?
Ma veniamo a noi: ho visto moooooolto tempo fa la ricetta di questo cake salato su Cucina Naturale e mi aveva colpito subito; c’è tutto ciò che amo e l’idea è deliziosa. Finalmente ho avuto il tempo di mettere in pratica e ho modificato la ricetta in base a ciò che avevo in casa e ho eliminato uova e feta, arrivando così ad avere uno spettacolare stuzzichino totalmente vegano e davvero, davvero saporito. Anche Ginevra, col suo unico dentino ha apprezzato!
Vediamo un po’ come è venuto:
Ingredienti per 4 mini cake:
  • 70 gr di farina di tipo 2 macinata a pietra
  • 60 gr di farina di ceci
  • 70 gr di ceci secchi precedentemente cotti
  • 60 gr di pomodori secchi
  • mezzo bicchiere di olio extravergine
  • un bicchiere scarso di latte d’avena
  • semi di girasole
  • un pizzico di sale
  • mezza bustina di lievito per salati
In una grande ciotola, sbattere con una frusta l’olio con il latte e incorporare il mix di farine con il lievito, il pizzico di sale per ottenere un composto omogeneo. Aggiungere i pomodori secchi ammollati in acqua tiepida, strizzati e tagliati a striscioline, i ceci lessati (per circa un’ora in abbondante acqua) e mescolare bene il tutto. Versare il composto a cucchiaiate negli stampini leggermente unti con un goccio d’olio e cospargere la superficie di semi di girasole. Cuocere a 170° per 15 – 20 minuti e assicurarsi della corretta cottura con uno stecchino.
Sono perfetti per un pranzo fuori, per un pic nic ma anche come schiscetta in ufficio o come semplice antipasto.
Con questa ricetta partecipo al contest Nel cesto del Pic Nic di La Cucina di Esme
e al contest Il cestino da Pic Nic di Beatitudini in Cucina

28 Comments on Mini-plum cake ai ceci con pomodori secchi

  1. Erica Di Paolo
    7 maggio 2014 at 15:27 (3 anni ago)

    Latte d'avena, ceci, Petra 2…. Leti, ma che attingiamo dalla stessa dispensa? Come potrei non amare questa meraviglia?
    Bella lei, amore della mamma, a darti gioia con il suo unico dentino ^_^
    Complimenti per la vittoria, sei grande tesoro. Non ne ho mai dubitato ^_^
    Un bacione immenso.

    Rispondi
    • ilrisottoperfetto
      8 maggio 2014 at 11:20 (3 anni ago)

      Ahahahah a volte lo penso anche io!
      Sei un amore <3
      Ti abbraccio

      Rispondi
  2. La cucina di Esme
    7 maggio 2014 at 17:17 (3 anni ago)

    grazie per parteciapre al mio contest con questi sfiziosissimi plum cake!
    a presto
    Alice

    Rispondi
  3. Beatrice Rossi
    7 maggio 2014 at 18:19 (3 anni ago)

    Che buoni! Mi ispirano moltissimo, per cui li proverò assolutamente! Buona serata cara ^_^

    Rispondi
  4. La mia famiglia ai fornelli
    7 maggio 2014 at 18:38 (3 anni ago)

    complimenti per la vittoria! e complimenti per queste delizie, ho giusto in casa gli ingredienti necessari così posso provarli subito!!

    Rispondi
  5. Emanuela Leveratto
    7 maggio 2014 at 18:54 (3 anni ago)

    Ciao! complimenti! ma sai che credo sia la prima volta che sento parlare di farina di ceci nell'impasto? diventi sempre più brava e complimenti per la vittoria!!
    P.S. non credo di riuscire a partecipare al contest visto che la scadenza è settimana prossima ma appena ho più tranquillità ti creo qualcosa fuori gara <3

    Rispondi
    • ilrisottoperfetto
      8 maggio 2014 at 11:16 (3 anni ago)

      Non preoccuparti, ci sono cose più importanti <3
      Grazie cara, un bacione!

      Rispondi
  6. Michela Sassi
    7 maggio 2014 at 20:40 (3 anni ago)

    Ma sono senza dubbio…. spettacolari! La farina di ceci poi è una chicca…. Bravissima tesoro… E complimenti per la tua vincita…. Meritatissima

    Rispondi
  7. Manuela e Silvia
    7 maggio 2014 at 21:50 (3 anni ago)

    Ciao! stranissimi questi mini plumcake! particolare il duo ceci e pomodori secchi in un impasto lievitato! un'idea certamente diversa e da provare!
    un bacione

    Rispondi
  8. edvige
    8 maggio 2014 at 11:36 (3 anni ago)

    Ottimo veramente bellìaccostamento. Buona giornata. Bacioni

    Rispondi
  9. Marghe
    8 maggio 2014 at 12:21 (3 anni ago)

    Plumcake, muffin, crostatine, cheesecake: adoro tutte le versioni di pasticceria salata!!
    Poi i pomodori secchi secondo me ci stanno proprio bene, così saporiti… al primo aperitivo sul balcone te li copio, devono essere buonissimi!!
    Un bacio grande :*

    Rispondi
    • ilrisottoperfetto
      8 maggio 2014 at 14:05 (3 anni ago)

      Io li rifaccio anche stasera guarda, ci han fatto impazzire!
      Che bello l'aperitivo sul balcone ^_^
      Un bacione!!

      Rispondi
  10. consuelo tognetti
    8 maggio 2014 at 19:25 (3 anni ago)

    Complimenti Letizia, 6 un portento 😀 e questi mini plumcakes mi fanno sbavare 😛

    Rispondi
  11. www.mipiacemifabene.com
    9 maggio 2014 at 7:28 (3 anni ago)

    Fantastici!! Bellissima ricetta e blog molto interessante 🙂 Mi sono iscritta ai lettori fissi 🙂 Ciao, a presto
    Federica .-)

    Rispondi
  12. Cinzia
    9 maggio 2014 at 12:03 (3 anni ago)

    Sono molto felice per te,il tuo blog e' stupendo come lo sono i tuoi cake …ti abbraccio mia cara

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *