Sono di corsa, di corsissima. Io che odio essere di corsa, ma a volte il tempo manca anche a me. Voglio sfornare qualche muffin visto che tra poco arriva mia nipote a trovare la cuginetta, visita dell’ ultimo minuto. La nipotina è solo una scusa, è inutile che me la racconti. Voglio dei muffin, punto e basta.
Dopo la chiacchierata con cognata e nipote ho altre svariate commissioni da fare, quindi un po’ di corsa vi mando un bacione e vi auguro buon fine settimana. E vi racconto come faccio i crackers! Non sono sfogliati, non sono lievitati e sono talmente facili e veloci che si possono anche realizzare all’ ultimo secondo. E danno molta, molta soddisfazione.
Ingredienti:
  • 250 gr di farina di farro
  • 4 cucchiai di olio extravergine (o di semi)
  • acqua tiepida
  • un cucchiaino da tè di bicarbonato
  • un cucchiaio di origano (o spezie a piacere)
  • un pizzico di sale fino
  • sale grosso
In una larga ciotola  mescolare la farina con il sale, il bicarbonato e le spezie. Unire l’olio e l’acqua iniziando ad impastare e regolarsi man mano con la quantità d’acqua necessaria a formare una palla liscia ed elastica.
Dopo qualche minuto di riposo, stendere la sfoglia ottenendo un disco spesso circa 3 mm. Bucherellare tutta la superficie con una forchetta, spennellarla con dell’olio e cospargerla con qualche grano di sale grosso.
Ricavare con dei coppapasta tanti crackers da sistemare su una teglia foderata con carta forno e cuocere a 180° per 10 minuti. Quando saranno ben dorati e leggermente “cresciuti” saranno pronti.
In grave mancanza di tempo, è sufficiente ritagliare la pasta ottenuta con una rotella per ottenere tanti quadrati, rombi o rettangoli. Sono davvero deliziosi, fantastici per un aperitivo in accompagnamento ad un patè, o mousse come quella ai fagioli cannellini che vedete nella foto, o se all’ultimo ci accorgiamo di non avere nemmeno una briciola di pane per accompagnare la cena.

 

17 Comments on Crackers di farro super veloci

  1. Danja | Un pinguino in cucina
    28 marzo 2014 at 14:57 (3 anni ago)

    Troppo fighi questi crackerini! E poi così veloci da fare non posso assolutamente esimermi dal prepararli anche io quanto prima! 🙂
    Baci e buon weekend!

    Rispondi
  2. Marghe
    28 marzo 2014 at 15:45 (3 anni ago)

    Le ricette dell'ultimo minuto mi piacciono sempre molto, sono perfette per le voglie improvvise 🙂
    Buoni muffin, qualsiasi scusa è buona per gustarne uno :)))
    Baci!

    Rispondi
  3. Silvia Brisigotti
    28 marzo 2014 at 18:38 (3 anni ago)

    Da provare subito, sono troppo belli e devono pure essere squisiti!
    Buona serata!!!

    Rispondi
  4. consuelo tognetti
    28 marzo 2014 at 20:02 (3 anni ago)

    ahahah…anche secondo me è una scusa x mangiare qualche dolcetto della zia 😛
    Buonissimi i tuoi crackers e poi tuffati in quella mousse non possono che farmi venire l'acquolina 😛
    Buon we cara, aspetto anch'io i muffins 😛

    Rispondi
  5. Vivre Shabby Chic
    28 marzo 2014 at 20:39 (3 anni ago)

    Ciao e piacere di conoscerti! ^_^
    Anch'io ti seguo volentieri: in cucina sono una frana, sono certa che potrai insegnarmi tantissime cose! Ti abbraccio a buon we…
    Carla.

    Rispondi
    • ilrisottoperfetto
      28 marzo 2014 at 21:18 (3 anni ago)

      Ciao, che bello che sei passata, benvenuta! E' reciproco ^_^

      Rispondi
  6. Erica Di Paolo
    29 marzo 2014 at 8:12 (3 anni ago)

    Ahahahahah, tu mi piaci da morire Leti!!!! E questi crackers sono favolosi. Li avevo visti in foto, ma non ero anora riuscita a passare ad assaggiarli. Ora posso dirti che mi convincono alla grande e che tu sei una forza della natura. Grande!! Un abbraccio.

    Rispondi
  7. Simona Stentella
    29 marzo 2014 at 17:19 (3 anni ago)

    Ma che buoni letizia!!!! L'accompagnamento con questa mousse mi sembra davvero azzeccato!!!
    Un bacione cara e buon we!

    Rispondi
  8. La cucina di Esme
    29 marzo 2014 at 19:28 (3 anni ago)

    sfiziosi e super veloci perfetti anceh per quando il tempo è tiranno!
    buon we
    Alice

    Rispondi
  9. Paprika e Cacao
    30 marzo 2014 at 14:50 (3 anni ago)

    Tesoro, eccomi qua finalmente… Latito spesso perchè, come sai, il tempo è risicato… Ma poi torno sempre all'ovile! Sono in dirittura di arrivo con una ricetta per delle schiacciate da presentare per l'apritivo, ma anche questa tua versione è particolarmente invitante! Adesso che mi è arrivata la farina di farro, posso provarci anche io! Bravissima! <3
    Buona Domenica e un abbraccio
    Lore

    Rispondi
  10. ileana conti
    1 aprile 2014 at 15:12 (3 anni ago)

    Convintissima di aver già commentato questo post!
    Mi piacciono moltissimo e potrebbero salvarmi veramente quando dimentico il pane..
    Grazie

    Rispondi
  11. Daniela
    4 aprile 2014 at 20:14 (3 anni ago)

    Perfetti e sfiziosi 🙂
    Buon fine settimana

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *