Verdure ripiene

Fagottini di cavolo verza con riso Thai e gamberi al curry

Ci sono, ci sono! La mia vita è una corsa contro il tempo ma piano piano ingrano. Cioè, non è proprio così, io credo di aver ingranato, ma poi Ginevra decide che è giunto il momento di fare uno scatto di crescita e trova interessante sperimentare nuove combinazioni pappa-veglia-sonno.
E noi piombiamo nel panico e nello sconforto. “Oddio cosa succede” “Oddio sta male” “Ho sbagliato tutto”. La tentazione di vedere una Ginevra volante per i cieli di Firenze è grande a volte, ma poi ti fa questi sorrisoni enormi e in un secondo dimentichi che fino a poco prima volevi defenestrarla dall’ esasperazione.
Vita da mamma, normale amministrazione.
Tuttavia il tempo di cucinare lo sto trovando, la metto nella sdraietta sulla penisola in cucina, io preparo e nel mentre le spiego cosa faccio.
Per esempio, questi fagottini deliziosi, di cui Ginevra ha seguito passo passo tutte le fasi di preparazione.
Ingredienti per due persone:
  • 4 foglie di cavolo verza grandi
  • 200 gr di riso Thai profumato
  • 250 gr circa di gamberi sgusciati e puliti
  • olio extravergine
  • un pizzico di curry
  • uno spicchio d’aglio
Per prima cosa, sbollentare le foglie di verza in acqua bollente per 5 minuti. Scolarle e adagiarle su un panno assorbente. Nella stessa acqua di cottura, cuocere il riso tenendolo piuttosto al dente, e in un wok rosolare lo spicchio d’aglio schiacciato con olio extravergine. Una volta imbiondito l’aglio, buttarvi i gamberi, saltarli per 5 minuti a fuoco vivo, e aggiungere il curry sciolto in un pochino d’acqua.
Quando il riso sarà pronto, passarlo nel wok e saltarlo un paio di minuti insieme ai gamberi.
Comporre i fagottini adagiando su ogni foglia un paio di cucchiaiate di riso e gamberi, richiudere e sistemarli in una pirofila leggermente unta d’olio.
Passare in forno caldo a 200° per un quarto d’ora.
Un bicchiere di Traminer aromatico e direi che la cena è pronta!

 

You Might Also Like

5 Comments

  • Reply
    Michela Sassi
    26 novembre 2013 at 15:20

    Che bello leggerti e sapere che racconti alla tua Ginevra quello che cucini… è bellissimo!
    Questi fagottini sono buonissimi!
    Un bacione cara!

  • Reply
    consuelo tognetti
    26 novembre 2013 at 15:51

    ahahah…ti immagino a fare lezione di cucina alla tua pupetta…6 uno spettacolo tesoro 😀
    Questi fagottini sono altrettanto fantastici, bravissima! Cavolo e pesce penso sia un abbinamento azzeccatissimo ^_^
    Un bacio
    la zia Consu

    • Reply
      ilrisottoperfetto
      26 novembre 2013 at 16:45

      cosa non si fa per distrarli questi esserini!
      anche io lo trovo un ottimo abbinamento che replicherò di sicuro 🙂
      Un bacione grande!!

    • Reply
      Gabry B
      28 novembre 2013 at 18:07

      Siete meravigliose, tu cucini… lei ascolta e ti sorride, diventerà sicuramente una bravissima cuoca.
      Bella ricetta molto appetitosa, da provare sicuramente.

    Leave a Reply

    CONSIGLIA Involtini di peperoni e quinoa

    Send this to a friend