Un’ altra domenica, un’ altra settimana volata.. e questa settimana entro nella 39esima, posso proprio dire che ormai è questione giorni!
Sapete che non mi importa più niente della paura di questo evento sconosciuto e ignoto che è il parto? Voglio solo vedere che faccino ha Ginevra e iniziare questa avventura il prima possibile.
Nel frattempo, la mia cucina è piuttosto attiva, e oggi vi propongo degli gnocchi facili facili ma buonissimi.
Mi ha ispirato la ricetta deliziosa di Michela del blog A Tutto Pepe, e ho deciso di farli anche io usando però la farina di farro e condendoli con speck e zucchine. Eccoli qui!

 

Ingredienti:

  • 250 gr di farina di farro integrale
  • 250 ml di acqua
  • mezza cipolla
  • 4 zucchine piccole
  • 5 – 6 fette di speck
  • olio extravergine
  • erbe provenzali a piacere
Preparare gli gnocchi portando ad ebollizione l’acqua e aggiungendovi la farina. Una volta che la farina avrà assorbito tutta l’acqua, riversare il composto su una spianatoia e continuare a lavorarlo creando dei rotolini e poi tagliandoli a tocchetti.
Lasciar riposare gli gnocchi e preparare il condimento: rosolare in una padella con un filo d’olio la cipolla e le zucchine e saltarle a fuoco vivo, aggiungere lo speck tagliato a striscioline e condire con un pizzico di erbe provenzali, che secondo me si sposano bene con il gusto deciso dello speck.
Cuocere gli gnocchi in abbondante acqua salata finchè verranno a galla, scolarli nella padella del condimento e spadellare per un minuto.
Con questa ricetta partecipo al contest “Pastissima” di Chezuppa.it

 

36 Comments on Gnocchi di farro con speck e zucchine

  1. Maria Grazia
    29 settembre 2013 at 16:52 (4 anni ago)

    Ho terminato la farina di farro, ma domani mi scapicollo a comprarla! Sono deliziosi, Letizia!

    Rispondi
  2. Fragolina
    29 settembre 2013 at 17:05 (4 anni ago)

    pensa quando inizierete a fare da mangiare insieme ^____________^

    Rispondi
  3. consuelo tognetti
    29 settembre 2013 at 17:05 (4 anni ago)

    Tesoro chissà come sarà felice Ginevra di avere una mamma come te ^_^ Non vedo l'ora che succeda anche a me..intanto mi gusto i tuoi deliziosi gnocchetti!
    Buona serata <3
    la zia Consu

    Rispondi
  4. Valeria Della Fina
    29 settembre 2013 at 18:39 (4 anni ago)

    Che bel piatto, curiosi questi gnocchi di farro, voglio provarli!
    Un bacio 🙂

    Rispondi
  5. I manicaretti del cuore
    29 settembre 2013 at 20:07 (4 anni ago)

    Vedrai che al momento del parto tirerai fuori un coraggio che nemmeno tu pensi di avere… o almeno per me è stato così, mi sono meravigliata di me stessa sapendo quanto sono fifona… e vedrai che bell'avventura comincerà.
    Questi gnocchi sono deliziosi, bravissima!
    Un bacio!

    Rispondi
  6. Daniela
    29 settembre 2013 at 21:14 (4 anni ago)

    Affronta con il sorriso e la voglia di vedere il faccino di Ginevra, che sarà un faccino meraviglioso 🙂
    Questi gnocchi sono molto gustosi.
    Un bacio

    Rispondi
  7. Francesca
    30 settembre 2013 at 7:12 (4 anni ago)

    Chissà che emozioni, io al tuo posto avrei il cuore a palla costantemente ^_^
    Gli gnocchi non ho mai provato a farli, ma quest'idea della farina di faro mi piace molto!

    Rispondi
    • ilrisottoperfetto
      30 settembre 2013 at 9:29 (4 anni ago)

      Eeeeeee più o meno è così 😉
      Poi ad ogni minima avvisagilia "ci siamo ci siamo"
      Invece magari devi solo andare a fare la pipì -_-
      😀

      Rispondi
  8. Enrica - Vado...in CUCINA
    30 settembre 2013 at 8:07 (4 anni ago)

    stai tranquilla con il tempo, i miei li ho partoriti entrambe dopo la 40° settimana. l'avventura del parto è un viaggio nell'ignoto ma lo rifarei senza nessun timore. ti auguro di abbracciare presto la tua piccola Principessa, nel frattempo fai bene ad essere molto attiva ai fornelli, perchè poi sarà lei a richiederti tutte le attenzioni. ti abbraccio in bocca al lupo 🙂

    Rispondi
    • ilrisottoperfetto
      30 settembre 2013 at 9:23 (4 anni ago)

      Non ho dubbi, credo che il timore, il dolore e tutto il resto passino notevolmente in secondo piano una volta abbracciati i pupetti *_*
      Crepi, un bacione!

      Rispondi
  9. Emanuela Martinelli
    30 settembre 2013 at 8:13 (4 anni ago)

    Ciao piacere di conoscerti, sono entrata nel tuo blog per caso e mi stò godendo le tue piacevoli ricette. A presto Emanuela.

    Rispondi
  10. Fr@
    30 settembre 2013 at 15:38 (4 anni ago)

    Ciao piacere, l'abbinamento mi piace.

    Auguri per "l'arrivo" della tua bambina. 🙂

    Rispondi
  11. Debora Troni
    30 settembre 2013 at 16:42 (4 anni ago)

    Ciao Letizia,
    eccomi a ricambiare la visita…
    Che carino il tu blog, ti seguo volentieri e prossimamente proverò questa ricetta di gnocchi di farro, adoro gli gnocchi e il farro, ho dello speck da usare in casa…che cosa potrei volere di più?!
    Un abbraccio, a presto. ^_^

    Rispondi
    • ilrisottoperfetto
      2 ottobre 2013 at 13:06 (4 anni ago)

      Ciao, benvenuta! Prova e fammi sapere come ti sembrano!
      A presto 🙂

      Rispondi
  12. Cinzia
    30 settembre 2013 at 20:10 (4 anni ago)

    eccomi qui intanto ti ringrazio per essere passata a trovarmi e poi mi volevo complimentarmi perche' tra un po' diventerai mamma …che magnifica esperienza e che bene immenso vedrai!!!! tienici informati!!! i tuoi gnocchetti sono super

    Rispondi
    • ilrisottoperfetto
      1 ottobre 2013 at 6:53 (4 anni ago)

      Ciao Cinzia, grazie!
      Non sto davvero nella pelle per l'attesa, è tutto strano 🙂
      Vi tengo aggiornate di sicuro!

      Rispondi
  13. Michela Sassi
    1 ottobre 2013 at 7:27 (4 anni ago)

    Gnocchi… li adoro… di farro… ancora di più… speck e zucchine… un abbinamento perfetto!
    Un bacione, Michela

    Rispondi
  14. Serena
    1 ottobre 2013 at 11:02 (4 anni ago)

    Mi colpisce tantissimo il procedimento che hai usato per gli gnocchi, non avrei mai pensato si potessero fare mescolando farina e acqua bollente… voglio provarci assolutamente!

    Rispondi
  15. Lara Bianchini
    1 ottobre 2013 at 13:25 (4 anni ago)

    Gnocchi di farina, che idea interessante, di farro poi anche di più… e incrociamo le dita che Ginevra si decida a voler conoscere la sua mamma, anche se presumo che stia benissimo anche dov'è

    Rispondi
    • ilrisottoperfetto
      2 ottobre 2013 at 13:09 (4 anni ago)

      Speriamo decida di vedere il mondo, anche perché pesa già 3,2kg 😀

      Rispondi
    • ilrisottoperfetto
      2 ottobre 2013 at 13:11 (4 anni ago)

      Speriamo decida di vedere il mondo, anche perché pesa già 3,2kg 😀

      Rispondi
  16. Mila
    2 ottobre 2013 at 20:47 (4 anni ago)

    Ho proprio voglia di due gnocchetti!!!!…domani ci penserò!!!!

    Rispondi
  17. Martissima
    3 ottobre 2013 at 13:03 (4 anni ago)

    sul traguardo dell'arrivo …..gnoccolando ^___^ Ginevra ti stupirà, se sono certa.

    Rispondi
  18. Sonia Argiolas
    3 ottobre 2013 at 14:42 (4 anni ago)

    Uh, ci sei quasi, Ho una bimba di quasi due anni e quando conosco future mamme mi emoziono sempre perché un figlio, l'attesa di un figlio, ci pone di fronte alla cosa più bella che possa esistere.
    P.s. complimenti per il piatto!

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *