Primi/ Vegan

Spaghetti con pomodorini gratinati al forno

Io trovo che non ci sia niente di meglio degli spaghetti al pomodoro con un po’ di basilico.
Che il pomodoro sia fresco, o sia una buona passata (magari quella che fa in casa la mia nonna) va bene lo stesso, resta il piatto più semplice e divino del mondo.
Qualche settimana fa, in un ristorante, ho assaggiato degli spaghetti alla chitarra con pomodorini pachino al forno e ho letteralmente perso la testa per quel piatto.
Quindi sono rimasta con questa fissazione per un po’ finchè ieri decisi che non potevo più stare senza spaghetti con pomodorini.
Naturalmente non avevo a disposizione spaghetti alla chitarra freschi, quindi ho usato dei normali spaghetti, dei pomodorini Piccadilly ed il risultato è stato favoloso comunque.
Ingredienti per 4 persone:
  • 350 gr di spaghetti (a casa mia le porzioni sono un pochino più abbondanti, ma manteniamo un contegno)
  • 20-25 pomodorini Piccadilly
  • timo
  • pangrattato
  • olio extravergine
  • sale q.b.
  • basilico fresco
Lavare e tagliare a metà i pomodorini, disporli in una pirofila, spolverarli con un pizzico di sale, pangrattato, timo (avevo finito l’origano quindi l’ho sostituito con il timo con egregi risultati), qualche fogliolina di basilico, un filo d’olio ed infornare a forno caldissimo (200° per 30 minuti).
Nel frattempo cuocere gli spaghetti al dente; scolarli nella teglia dei pomodorini che hanno acquisito una bellissima gratinatura, mescolare e mettersi a tavola.
E’ veramente una ricetta deliziosa, l’ essenza della semplicità (sia di ingredienti che di realizzazione) ma trovo sia impossibile non rendere felici i propri ospiti con un piatto simile.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

CONSIGLIA Torta di mais

Send this to a friend